Crackers integrali con semi di papavero per uno spuntino croccante....

Buon martedì!

Come state? Sentite la primavera? Io si e come ogni anno ( lo so sono ripetitiva) mi sento molto fiacca e assopita.

Sono nella fase di risveglio dal torpore invernale, le giornate si sono allungate e vorrei fare tantissime cose…ma finisco per non farne alcuna! ^_^

Sono in quel periodo in cui il cervello ragiona, dispone ed organizza, ma le braccia non lo seguono o se lo fanno vanno ad un ritmo molto, ma molto più lento.

Così accade anche in cucina, mille ricette salvate, mille idee da provare e poi…..cucino le stesse cose con il minimo sforzo.

Alla mia apatia si aggiunga inoltre che ho il pc rotto (monitor) e così sto cercando di leggere e aggiornare il blog con una vecchio portatile che funziona a saltelloni…..non so quanto resisterò prima di scaraventarlo giù dalla finestra. La pazienza non è proprio il mio forte ^_-.

Qualche fine settimana fa, nonostante la pigrizia galoppante, sono riuscita  a preparare  però dei gustosi crackers che mia figlia più grande ha adorato dal primo morso, tanto da volerli portare a scuola per la merenda.

Non si tratta altro che della versione integrale dei crackers con pasta madre già provati qui (ehm la vena creativa è un po’ latitante ^_-).

Vi consiglio di provarli, perché sono davvero sfiziosi!  Ottimi come aperitivo con un formaggio delicato o da sgranocchiare per uno spuntino fuori pasto.


CRACKERS INTEGRALI

con
SEMI di PAPAVERO

120 g di pasta madre 
260 g di farina integrale macinata a pietra
50 g di olio evo
100 g di acqua tiepida
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di semi di papavero

Per la superficie:
emulsione di olio e acqua
sale grosso (io fiocchi di sale nero)


In una ciotola sciogliere la pasta madre (rinfrescata da 1 o due giorni) con l'acqua e l'olio. Impastare unendo la farina, il miele e per ultimo il sale. Aggiungere un cucchiaio di semi di papavero. Continuare ad impastare  fino ad ottenere un impasto morbido, liscio ed elastico.
Lasciare lievitare per circa 4/5 ore nel forno spento con la luce accesa.


Quindi riprendere l'impasto e stenderlo con il mattarello (piuttosto sottile) e tagliare a rettangoli più o meno uguali.

Tappetino in silicone Guardini
Disporre i crackers sulla teglia,  ungerli leggermente con olio  e cospargerli di sale. Infornare nel forno caldo a 200 °C per circa 15 minuti (regolatevi dal vostro forno e dai vostri gusti, non devono colorire troppo altrimenti diventano secchi e non croccanti).


Buon appetito!!!!! ^>^




Commenti

  1. i crackers io non ho mai provato a farli in casa ma i tuoi sono sfiziosi e l'aggiunta dei semi di papavero li rendono ancora più golosi.......un bacino........

    RispondiElimina
  2. Questi crackers ai semi di papavero sono fantastici....mi hai fatto venire voglia di mangiarmeli tutti! Con sopra il formaggio spalmabile poi, devono essere ancora più buoni.
    My Tester Mania

    RispondiElimina
  3. I love these crakers Puffin!
    Look delizioso!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. qui la primavera la vedo ancora lontana, mentre questi craker li vorrei vicinissimi sono troppo sfiziosi!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  5. IO MI SENTO COME TE, SARA' PROPRIO IL CAMBIO DI STAGIONE!!!!!CHE CRACKERS DELIZIOSI, ME LI SEGNO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Amo i crackers fatti in casa,bravissima

    RispondiElimina
  7. Io mi sento a terra. stanca.. senza energie.. speriamo arrivi la primavera!!! Adoro i cracker... questi son sfiziosissimi con quei semini blu.. smackkk

    RispondiElimina
  8. Guarda lasciamo perdere io è da stamani che non mi tolgo il mal di testa di torno e qui di primavera nemmeno l'ombra :-((((( magari uno dei tuoi crackers mi farebbe tornare il sorriso, hanno un aspetto golosissimo :-P

    RispondiElimina
  9. farei volentieri uno spuntino con questi crackers :))

    RispondiElimina
  10. Golosissimiiiiiii!!! Dai che è solo il cambio di stagione!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  11. Aprile non è ancora arrivato ma io dormirei dormirei dormirei senza fine!!!
    E di questi crackers farei indigestione, creano dipendenza!
    Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutte!!! Buona settimana ^_^

    RispondiElimina
  13. Invece la vena creativa nonostante sia assopita ha dato vita a dei crackers.molto sfiziosi...Ecco questo sfizio è tutto da sgranocchiare,pigramente spatasciati sul divano a pensare sulle mille cose da fare...Anche questa è primavera :-)...Bacio cara!

    RispondiElimina
  14. troppo buoni i crackers, li proverò sicuramente!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. La primavera mi manca....con I suoi pregi e difetti, ma e' bella, l'idea che finalmente l' inverno e' passato, le giornate si allungano....vedrai che tra un po' l'effetto stanchezza passera'!
    Stuzzicanti questi crackerini.
    A presto

    RispondiElimina
  16. Scusami tanto per l'assenza ma mi trovavo in Sardegna con mio marito......a causa di problemi di salute di mia nonna......quindi sono stata lontana dal blog e dal web...
    ti faccio i miei migliori complimenti per questi crackers troppo sfiziosi e invitanti che hai preparato, bravissima, sono davvero golosi e li vorrei poter assaggiare anche in questo
    momento, mi hai fatto venire l'acquolina:))
    un bacione e grazie mille per la condivisione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  17. non vedo l'ora che arrivi sul serio la primavera e nel frattempo mi consolerei volentieri con questo buonissimi creker, ti sono usciti proprio bene, bravissima, un bacione ^_^

    RispondiElimina
  18. Qua piove, la primavera è un po' latitante. Quindi perchè non starsene sul divano a sgranocchiare crackers? :-D

    RispondiElimina
  19. Ti sono venuti una meraviglia, sono molto sfiziosi!

    RispondiElimina
  20. Faccio spesso i craker in casa, ma questa tua versione mi piace moltissimo: me la segno tra i preferiti, visto che la voglio provare al più presto.Buona domenica!

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.